Lipofilling: aumentare il seno con il proprio grasso

26 gennaio, 2020 5:42 pm scritto da Dott. Andrea Spano
Tags:

Il lipofilling al seno consiste nella reiniezione del proprio grasso per aumentarne il volume. È un metodo di aumento del seno naturale, senza protesi mammarie, quindi un aumento del seno non chirurgico.

Viene utilizzato principalmente nei pazienti che desiderano un piccolo aumento del seno con un risultato naturale. Se preferisci un filler naturale anziché un impianto artificiale, il lipofilling ti offre la soluzione perfetta.

Grazie ai recenti progressi tecnici, l’uso del proprio tessuto adiposo è diventato un’alternativa sicura e praticabile agli impianti. Il trasferimento di grasso può essere utilizzato nei casi in cui la mastoplastica con impianti sia inappropriata o inaccettabile per il paziente.

Cos’è

Il trasferimento di grasso nel seno, noto anche come lipofilling, è una procedura chirurgica in cui il grasso viene raccolto dalla liposuzione e quindi utilizzato per ripristinare il contorno del corpo aggiungendo volume ai tessuti molli. Può anche essere usato per migliorare la qualità dei tessuti cicatrizzati.

Come funziona

Le cellule adipose vengono raccolte da un’area in cui vi è troppo grasso. Le cellule vengono raccolte e purificate, rimuovendo qualsiasi fluido. Le cellule danneggiate vengono accuratamente estratte in modo che rimangano solo le cellule intatte.

Le cellule intatte vengono quindi inserite, in quantità molto piccole, attraverso una decina di canali sottili sotto la pelle. Ciò significa che le cellule adipose trapiantate beneficiano del massimo contatto con tutto il tessuto circostante: pelle, muscoli e cartilagine. Il tessuto circostante assicura che le cellule adipose trapiantate ricevano adeguate riserve di ossigeno e sostanze nutritive in modo che si depositino nel miglior modo possibile.

Tempi di recupero

Le cicatrici del lipofilling al seno sono impercettibili, il recupero dopo la procedura è breve e il seno ha un aspetto e un tocco naturale.

CONTATTI

Ho letto l'informativa privacy e acconsento al trattamento dei dati secondo quanto stabilito dal regolamento europeo n. 679/2016, GDPR.