Dottor Andrea Spano

Chirurgo Plastico Estetico

Blog

Peli sul seno

I peli sul seno non rappresentano un problema sanitario, ma sicuramente psicologico. Porvi rimedio, con tecniche di ultima generazione, è possibile in tempi rapidi.

Ci sono argomenti di cui non si parla molto, uno tra tutti i peli sul seno.

Nonostante negli ultimi anni si siano scardinati molti tabù, i peli intorno ai capezzoli rimangono un discorso marginale, spesso motivo di imbarazzo e vergogna.

Vista la poca informazione, però, molte donne ricorrono a metodi fai da te che mettono a rischio la zona del seno, una delle più delicate di tutto il corpo femminile.

Il problema, infatti, è che cercando su internet si trovano rimedi contro i peli aggressivi e poco efficaci che aggirano il problema senza risolverlo davvero.

Dunque, ho deciso di affrontare l’argomento per spiegarvi il motivo per cui compaiono i peli sul seno e quali sono i rimedi per eliminarli efficacemente.

Perché crescono i peli intorno ai capezzoli?

La peluria sul seno è un inestetismo più che comune che colpisce in modo più o meno evidente la maggior parte delle donne.

In molti casi è un problema circoscritto alla zona dell’areola, ma ci sono delle situazioni in cui i peli crescono anche tra le mammelle o sul décolleté.

I motivi per cui crescono i peli sul seno sono diversi, uno tra tutti gli squilibri ormonali.

I peli, infatti, solitamente crescono in questa zona a seguito dello sviluppo, durante o dopo una gravidanza, in menopausa oppure con l’assunzione di contraccettivi ormonali.

Ci sono altre situazione in cui, però, la peluria sul seno è causata da altre patologie:

  • Amenorrea;
  • Disturbi alimentari;
  • Ovaio policistico;
  • Obesità:
  • Eccessiva produzione di cortisolo;
  • Particolari medicinali a base di androgeni.

Qualunque sia la motivazione, non c’è da preoccuparsene: la crescita dei peli sul seno è un fenomeno che non deve diventare un cruccio. Se, però, i peli dovessero iniziare a creare imbarazzo o vergogna ci sono dei rimedi per eliminarli, vediamo quali sono.

Come eliminare i peli sul seno?

Per eliminare o rimuovere i peli sul seno si può ricorrere a diversi metodi.

I più utilizzati sono il rasoio e la ceretta, gli stessi che personalmente sconsiglio sempre, in qualunque situazione.

La pelle del seno è molto delicata e non può essere trattata come le altre zone del corpo in cui crescono i peli. Ecco perché cerco sempre di proporre metodiche alternative che non irritino o infiammino la pelle. 

I metodi che suggerisco di adottare sono la pinzetta ma ancor meglio l’epilazione laser. La prima da usare quando si hanno pochi peli, la seconda se si vuole eliminare il problema alla radice dimendicandosi per sempre dei peli sul seno. 

Come dicevamo prima, però, la zona del seno richiede un’attenzione particolare. Ecco perchè il trattamento laser dev’essere eseguito solo da professionisti esperti nella cura della pelle. Bisogna saper scegliere il macchinario più adatto al fototipo e strutturare un percorso ad hoc che possa donare realmente dei benefici a lungo termine senza danneggiare in alcun modo la zona trattata.

Laser epilazione

I metodi tradizionali, come la ceretta, la pinzetta, la crema depilatoria o anche la decolorazione del pelo, è vero che eliminano il pelo in modo rapido e talvolta indolore, ma comportano un elevato pericolo di follicoliti e di infezioni, che chiunque vorrebbe evitare.

I trattamenti laser o a luce pulsata di ultima generazione, invece, sono ideali per contrastare la peluria sul seno, perché eliminano in poche sedute e definitivamente i peli senza effetti collaterali e rischi per la salute. 

In particolare, il laser ad Alessandrite, quello a Diodi ed il laser Nd-Yag colpiscono esclusivamente il bulbo pilifero, dove si concentra la melanina che dà vita al pelo, distruggendone la radice.

Sottolineo che, vista la peculiare sensibilità dell’area, è fondamentale affidarsi a mani esperte specializzate non solo in medicina estetica, ma anche nelle specificità del seno.

Il mio ruolo, infatti, è sempre quello di valutare tutte le variabili che possono essere la causa del problema e poi capire quale trattamento si adatta meglio alle vostre esigenze e ai vostri desideri.

 

Dottor Andrea Spano

Sono qui per aiutarti

Non sei certa che questo sia il trattamento più adatto a te? Contattami, e sarò lieta di offrirti un consulto telefonico gratuito (e senza alcun impegno) sul trattamento che intendi eseguire.

Ultimi approfondimenti

Scelti per te

Potrebbe anche interessarti

Start typing to see posts you are looking for.
Dottor Andrea Spano

Sono qui per aiutarti

Compilando il seguente modulo puoi chiedere una prima visita con me. Puoi anche contattare le mie assistenti (per un consulto telefonico gratuito) ai seguenti recapiti:

Dottor Andrea Spano

Sono qui per aiutarti

Compilando il seguente modulo puoi chiedere un consulto telefonico gratuito (e senza alcun impegno) sul trattamento che intendi eseguire. Puoi anche contattarmi ai seguenti recapiti:

Sono qui per aiutarti.

Compilando il seguente modulo puoi chiedere una prima visita con me. Puoi anche contattare le mie assistenti (per un consulto telefonico gratuito) ai seguenti recapiti:

Sono qui per aiutarti.

Compilando il seguente modulo puoi chiedere una prima visita con me. Puoi anche contattare le mie assistenti (per un consulto telefonico gratuito) ai seguenti recapiti:

Sono qui per aiutarti.

Compilando il seguente modulo puoi chiedere una prima visita con me. Puoi anche contattare le mie assistenti (per un consulto telefonico gratuito) ai seguenti recapiti:

Sono qui per aiutarti.

Compilando il seguente modulo puoi chiedere una prima visita con me. Puoi anche contattare le mie assistenti (per un consulto telefonico gratuito) ai seguenti recapiti:

Sono qui per aiutarti.

Compilando il seguente modulo puoi chiedere una prima visita con me. Puoi anche contattare le mie assistenti (per un consulto telefonico gratuito) ai seguenti recapiti: