Dottor Andrea Spano

Chirurgo Plastico Estetico

Blog

Mastoplastica additiva: prima e dopo l’intervento

Il desiderio di regalarsi un seno nuovo è legittimo, e in effetti la mastoplastica additiva è uno degli interventi chirurgici più richiesti dalle donne.

Il desiderio di regalarsi un seno nuovo è assolutamente legittimo, tant’è che la mastoplastica additiva è uno degli interventi chirurgici più richiesti dalle donne tra i 20 e i 40 anni.

Per poter affrontare al meglio questo intervento, però, è necessario che la paziente abbia tutte le informazioni del caso, riguardanti sia il pre che il post operazione.
Il mio ruolo da chirurgo, infatti, è quello di guidarvi nella scelta dell’intervento, affinché possiate scegliere se procedere subito con la chirurgia o se, piuttosto, decidere di sottoporsi all’intervento in un momento differente,

Dunque, ecco qualche fattore da tenere a mente prima di decidere se sottoporsi a un intervento di mastoplastica additiva.

L’importanza della visita di chirurgia plastica

La visita di consulto è forse la parte più importante perchè è il momento in cui si decide come intervenire e quindi come apparirà il seno una volta rifatto.

Infatti, la prima cosa da fare è scegliere attentamente il chirurgo che vi seguirà. Soltanto scegliendo un professionista competente ed esperto di chirurgia ci si potrà assicurare il risultato realmente sperato. 

Ecco perché, per rassicurare le mie pazienti, faccio sempre veder loro delle immagini dei miei precedenti interventi di mastoplastica additiva; questo mi permette di dare loro maggiori sicurezze e un’idea abbastanza chiara dei risultati che saremo in grado di ottenere. 

Operazione al seno: come prepararsi

In un altro articolo abbiamo visto come prepararsi a un intervento al seno (link); facciamo un breve riassunto:

  • Informatevi sulle tipologie di protesi (link) da poter utilizzare e sulle possibilità di inserimento; non abbiate paura di chiedere al chirurgo e di manifestargli desideri, dubbi o perplessità.
  • Considerate anche la possibilità di intervenire in maniera più completa o, addirittura, diversa. In alcuni casi, infatti, potrebbe essere necessaria una mastopessi, che dona al seno un effetto lifting, più sostenuto e pieno nella parte superiore. Per aumentare il seno in maniera più soft, invece, esiste il lipofilling, che aumenta leggermente il seno attraverso l’iniezione di una certa quantità del proprio grasso corporeo, prelevato da altre zone del corpo.
  • Diffidate da chi vi propone super offerte o prezzi stracciati: un lavoro di alta qualità ha un certo valore, ma anche un certo costo.
  • Ogni corpo è unico, quindi sarà impossibile ottenere un risultato uguale a qualcun altro, secondo canoni canoni estetici imposti dalla società. Bisogna sempre rispettare le proporzioni del corpo e del viso e un chirurgo che si rispetti ne è consapevole e deve comunicarvelo sin dall’inizio.

Il decorso post operatorio: cosa aspettarsi?

Il decorso post operatorio è la fase più delicata dell’intervento.

È vero: scegliere il chirurgo è molto importante, ma seguire le sue indicazioni è necessario se si vuole ottenere un buon risultato.

Ecco quindi le indicazioni che do sempre alle mie pazienti per far sì che il loro seno, al termine della guarigione, abbia un aspetto del tutto naturale.

  • Nelle prime 48 ore dopo l’operazione stai a riposo il più tempo possibile;
  • Rivedi il tempo che dedichi all’attività fisica, meglio limitarla per i primi 30 giorni, soprattutto se interessa la parte superiore del corpo (braccia, spalle e petto);
  • Indossa la fascia o il reggiseno post operatorio nei 20-30 giorni successivi all’intervento;
  • Il primo mese, dormi in posizione supina, poi riprendi a riposare anche di lato e solo dopo un mese ricomincia a dormire anche a pancia in giù;
  • Il recupero dopo l’operazione è abbastanza rapido, ma aspetta qualche giorno prima di rientrare a lavoro, specialmente se le tue mansioni richiedono uno sforzo fisico;
  • Non esporti al sole per alcune settimane dopo l’operazione, potrebbe incidere sull’aspetto delle cicatrici;
  • Prenditi quotidianamente cura della cicatrici tramite creme o prodotti specifici.

Come ricordo sempre, se ci si impegna a seguire attentamente le indicazioni, il recupero sarà decisamente più veloce e comodo. 

Personalmente, dopo anni di esperienza e di soddisfazioni, posso assicurarvi che il mio obiettivo principale rimane quello di prendermi cura di voi e garantirvi il miglior risultato possibile. È mio compito seguirvi in modo professionale e affidabile per tutto il percorso pre e post operatorio.

Dottor Andrea Spano

Sono qui per aiutarti

Non sei certa che questo sia il trattamento più adatto a te? Contattami, e sarò lieta di offrirti un consulto telefonico gratuito (e senza alcun impegno) sul trattamento che intendi eseguire.

Ultimi approfondimenti

Scelti per te

Potrebbe anche interessarti

Start typing to see posts you are looking for.
Dottor Andrea Spano

Sono qui per aiutarti

Compilando il seguente modulo puoi chiedere una prima visita con me. Puoi anche contattare le mie assistenti (per un consulto telefonico gratuito) ai seguenti recapiti:

Dottor Andrea Spano

Sono qui per aiutarti

Compilando il seguente modulo puoi chiedere un consulto telefonico gratuito (e senza alcun impegno) sul trattamento che intendi eseguire. Puoi anche contattarmi ai seguenti recapiti:

Sono qui per aiutarti.

Compilando il seguente modulo puoi chiedere una prima visita con me. Puoi anche contattare le mie assistenti (per un consulto telefonico gratuito) ai seguenti recapiti:

Sono qui per aiutarti.

Compilando il seguente modulo puoi chiedere una prima visita con me. Puoi anche contattare le mie assistenti (per un consulto telefonico gratuito) ai seguenti recapiti:

Sono qui per aiutarti.

Compilando il seguente modulo puoi chiedere una prima visita con me. Puoi anche contattare le mie assistenti (per un consulto telefonico gratuito) ai seguenti recapiti:

Sono qui per aiutarti.

Compilando il seguente modulo puoi chiedere una prima visita con me. Puoi anche contattare le mie assistenti (per un consulto telefonico gratuito) ai seguenti recapiti:

Sono qui per aiutarti.

Compilando il seguente modulo puoi chiedere una prima visita con me. Puoi anche contattare le mie assistenti (per un consulto telefonico gratuito) ai seguenti recapiti: