Intervento chirurgico di Blefaroplastica a Milano

E’ uno degli interventi di chirurgia estetica più richiesti perché poco invasivo e con costi contenuti. Un piccolo sacrificio che permette di ringiovanire di molti anni lo sguardo.

 

Chi può sottoporsi all’intervento:

Possono sottoporsi a questo tipo di chirurgia estetica soft tutte le persone con pelle in eccesso sopra e sotto gli occhi e fastidiose borse adipose.

La Blefaroplastica è l’intervento per ringiovanire lo sguardo.

Col passare del tempo ed a causa di ritmi frenetici con poco riposo le palpebre ne risentono ed i fenomeni che possono verificarsi sono principalmente due:
– si crea un accumulo di pelle sulle palpebre superiori che le appesantisce e toglie luminosità allo sguardo

– le palpebre inferiori possono gonfiarsi o svuotarsi a causa di una erniazione del grasso.

E’ un rimodernamento dei tessuti intorno agli occhi che non va assolutamente ad influire sugli occhi e sui loro muscoli.

Se l’eccesso di pelle è modesto saremo ancora in tempo per un trattamento non chirurgico e senza cicatrici: Il laser CO2 micro ablativo abbinato alla radiofrequenza. Se invece la situazione è un po’ più avanzata l’unica soluzione è l’intervento di blefaroplastica, eventualmente associato al lifting della sopracciglia.

blefaroplastica superiore e inferiore

E’ un intervento che si può nella maggior parte dei casi eseguire in sola anestesia locale ma se si desidera è possibile una leggera sedazione per non sentire nessun fastidio.

Lo scopo dell’intervento è quello di rimuovere la pelle in eccesso delle palpebre superiori ed inferiori.

In passato si riteneva anche che si dovesse asportare tutto il grasso in eccesso ma il rischio nel farlo è quello di ritrovarsi con degli occhi troppo svuotati. Quindi l’obiettivo sarà quello di riposizionare il grasso con una tecnica chirurgica molto più moderna.

Le palpebre superiori diventano molto più definite, lo sguardo molto più aperto e scompaiono le fastidiose borse sotto agli occhi mantenendo una pienezza e definizione dello spazio tra palpebre inferiori e zigomi.

Se necessario si potrà ampliare ancora di più lo sguardo sollevando il sopracciglio e si eviterà di dover inoltre ricorrere frequentemente al botulino.blefaroplastica prima e dopo

Sarà fondamentale eseguita una accurata visita preliminare con il chirurgo estetico per capire quale intervento (esistono molte tecniche differenti di blefaroplastica) è adatto nel vostro caso specifico e se sarà necessario associare altre tecniche chirurgiche complementari come per esempio il lifting del sopracciglio.

indicazioni

Eccesso di pelle sopra ed ai lati degli occhi,  borse di grasso sopra e sotto agli occhi.

intervento

Dopo una piccola puntura di anestetico l’intervento durerà circa 1 ora per le sole palpebre superiori mentre circa 2 ore se bisognerà correggere anche le palpebre inferiori. Non è necessario ricovero in clinica. Le cicatrici saranno nascoste  nelle pieghe delle palpebre e saranno quindi praticamente invisibili.

risultati

Per circa 10 giorni possono comparire dei lividi intorno agli occhi che vengono coperti grazie a degli occhiali da sole, il gonfiore sparisce entro qualche settimana. Il risultato definitivo si apprezza dopo circa tre mesi.

Sarà necessaria una medicazione dopo circa 6 giorni in cui verranno rimossi i piccoli punti presenti.

blefaroplastica laser

Nel caso permangano piccole rughe, frequenti soprattutto lateralmente agli occhi (le cosiddette zampe di gallina), sarà possibile attenuarle grazie a qualche trattamento laser eseguito nell’ambulatorio del Dr. Spano che si trova in centro a Milano.

Il risultato di ogni blefaroplastica dovrebbe durare almeno cinque- dieci anni, in seguito sarà considerato se ripetere l’intervento.

TESTIMONIANZE