Lifting viso

I nuovi lifting come il MACS Lift permettono di recuperare in pochi giorni e ringiovaniscono il viso con un effetto che può durare molti anni ed è molto più naturale di altre tecniche di lifting.

 

Chi può sottoporsi all’intervento:

Possono sottoporsi a questo tipo di chirurgia plastica tutte le persone che vogliono un ringiovanimento importante del proprio viso. Spesso viene eseguito in associazione con altre tecniche per le palpebre o per il collo.

Il trascorrere del tempo mostra i suoi effetti ovunque ma il viso riflette i segni dell’invecchiamento più di tutti.

E’ fondamentale avere cura della pelle del nostro viso con le creme più adatte, riducendo o evitando di fumare, riparandosi dal sole e dalle scottature, dormendo regolarmente ed aiutandosi anche con la medicina estetica e con gli esercizi di ginnastica facciale.

Tecniche light di medicina estetica ma soprattutto di laserterapia possono rallentare notevolmente i segni dell’invecchiamento del viso sia nella linea mandibolare sia intorno agli occhi e sulle palpebre.

Prima di prendere in considerazione un intervento chirurgico di lifting viso bisognerà valutare insieme con il proprio chirurgo estetico la possibilità di utilizzare delle tecniche laser o chirurgiche leggere per potersi ripresentare in società prima possibile.

indicazioni

Fino a poco tempo fa il lifting viso era una procedura che quasi tutti rifiutavano a causa della lunga convalescenza che impediva di presentarsi in pubblico per almeno tre settimane.

Tutto è cambiato con una nuovissima tecnica chirurgica chiamata MACS lift che promette un risultato naturale e tempi di ripresa veloci.

E’ importante sapere che pochi chirurghi la praticano, poiché richiede un’alta abilità chirurgica ed un grado di esperienza elevato sull’anatomia del viso e del collo.

intervento

Il principio della tecnica è quello di riposizionare i tessuti del viso in maniera concentrica, eseguendo dall’interno 2 o più suture concentriche che restituiscono al volto, in maniera naturale e distribuita uniformemente, uno stato di tensione e di pienezza tipica degli anni più giovani. Le cicatrici del MACS lift sono tutte in zone nascoste del viso, cioè dietro le orecchie e dentro i capelli.

Insieme a questa tecnica possiamo associare, se necessario, procedure come la blefaroplastica ed il lifting delle sopracciglia, la liposuzione del collo, il lifting del collo, il laser per il collo e molto frequentemente anche il lipofilling del volto.

risultati

Con la tecnica MACS lift per il lifting viso non si produce il tipico effetto innaturale dei lifting poiché i tessuti sono messi in tensione in modo circolare. Non avremo quindi il tipico effetto con occhi all’orientale e gli angoli della bocca tirati verso le orecchie, ma dei tessuti di nuovo pieni in tutto il viso.

L’intervento di lifting viso è eseguito in anestesia generale e prevede il ricovero di una notte.

I risultati del MACS lift tendono a restare stabili per circa dieci anni. Il MACS lifting del viso può essere eseguito anche se ci si è già sottoposti in passato ad un precedente lifting del volto, cioè come MACS come secondo lifting del viso.