Lifting sopracciglia

Grazie all’utilizzo del botox l’intervento di lifting del sopracciglio è sempre meno frequente ma bisogna considerarlo se, in associazione alla blefaroplastica, si vuole avere uno sguardo più aperto.

 

Chi può sottoporsi all’intervento:

Possono sottoporsi a questo tipo di chirurgia plastica chiunque desideri alzare le proprie sopracciglia per illuminare lo sguardo. E’ un’alternativa all’impiego di botulino.

L’aspetto delle sopracciglia, cioè la loro forma e la loro posizione nel viso, cambia a seconda della conformazione del viso e dell’età.

La parte del sopracciglio che conferisce più luminosità allo sguardo è la coda.

Se la coda delle sopracciglia è troppo bassa può sembrare di avere delle palpebre cadenti.

La coda del sopracciglio dovrebbe essere posizionata più in alto rispetto alle ossa che avvolgono l’occhio (orbita), più in alto nella donna rispetto che nell’uomo. Per alzare la coda del sopracciglio oramai la cosa più semplice è ricorrere alle iniezioni di botox che però devono essere fatte in maniera attenta e ben programmata per evitare asimmetrie ed effetti poco naturali.

Un’altra possibilità di rialzare la coda del sopracciglio in maniera soft è la laserterapia, in particolare dovrete considerare con il vostro chirurgo plastico la tecnica chiamata Madonna Lift.

Durante l’intervento di blefaroplastica è possibile invece senza aggiungere cicatrici chirurgiche, ma solo grazie ad un’estensione della tecnica, rialzare chirurgicamente il sopracciglio.

indicazioni

Per chi vuole invece solo alzare le sopracciglia, non avendo bisogno di una blefaroplastica, durante la visita morfologica preliminare verranno prese in considerazione tecniche chirurgiche differenti di lifting sopracciglia che permettono di alzare le sopracciglia lasciando le cicatrici nascoste.

intervento

Delle piccole incisioni saranno nascoste nella parte superiore delle sopracciglia per poter eseguire un lifting diretto.
In alternativa grazie ad una sospensione “a distanza” potremo tendere tutta l’area delle tempie e rialzare anche la coda delle sopracciglia con un lifting temporale che prevede delle cicatrici nascoste nei capelli.

risultati

L’obiettivo principale del lifting sopracciglia è assicurare dei risultati il più possibile naturali ma anche duraturi nel tempo per eliminare il problema delle palpebre cadenti.
E’ consigliato prima di intraprendere un lifting delle sopracciglia valutare il grado di correzione desiderato sottoponendosi a dei trattamenti light di medicina estetica o di laser terapia.