Esercizi di ginnastica facciale per ringiovanire

Per mantenersi belli provate con gli esercizi di ginnastica facciale, bisogna essere costanti ed aspettarsi piccoli miglioramenti.

 

Chi può sottoporsi all’intervento:

Possono eseguire questi esercizi tutte le persone che vogliono mantenere il proprio viso giovane, aiutandosi o no con i filler e la medicina estetica o la laser terapia.

Esistono degli esercizi di ginnastica facciale da poter fare per difendere le rughe del volto e poter avere un viso come le star?

Recentemente ad Hollywood si era sparsa la voce che tutte le star praticavano ogni giorno davanti allo specchio degli esercizi per il volto, non tanto diversi da smorfie ripetute a lungo, per mantenere la pelle liscia e senza rughe.

La verità è che se i segni del tempo che passa, evidenti nel nostro viso, sono particolarmente profondi, non potremo fare niente se non ricorrere a trattamenti light come i filler di acido ialuronico, al Radiesse ed al Botulino oppure addirittura considerare l’opzione di un intervento chirurgico i lifting del volto o lipofilling del viso.

Se vediamo sul viso solo piccoli segni allora insegnare ai muscoli del volto, attraverso piccoli esercizi, a non contrarsi nel modo sbagliato, può essere di grande aiuto.

E’ sufficiente registrarsi con il proprio telefonino o smartphone per notare che mentre parliamo la fronte si alza, le sopracciglia si avvicinano troppo e strizziamo spesso gli occhi, per non parlare delle labbra che e del sorriso che si contraggono senza sosta.

La cosa più semplice in questo caso è provare a parlare, mentre ci si guarda davanti allo specchio, controllando i movimenti dei propri muscoli.

Certe espressioni devono restare presenti solo se dobbiamo esprimere una certa emozione (come lo stupore) e non sempre.

Se volete approfondire potete leggere l’articolo della Dr.ssa Buscarini a questo link in cui parla di 5 esercizi facciali molto utili.