Ricostruire la lingua

In molti casi non sarà possibile riprendere a parlare o a mangiare normalmente se, dopo un intervento di asportazione della lingua, non si esegue la migliore ricostruzione possibile.

 

Chi può sottoporsi all’intervento:

Possono sottoporsi a questo tipo di chirurgia plastica tutte le persone a cui è stato diagnosticato un tumore della lingua e devono sottoporsi ad un intervento di demolizione importante.

I tumori della lingua sono purtroppo molto frequenti. Tra le cause principale ci sono l’alcol, il fumo ma anche i microtraumi dei denti.

E’ facile confonderli con altro e la diagnosi può arrivare piuttosto in ritardo.

In questo caso l’asportazione comprenderà una grande parte della lingua e se non si programma anche un’adeguata ricostruzione della lingua può non essere possibile togliere tutto il tumore oppure possono insorgere gravi problemi sia per alimentarsi normalmente sia per parlare.

Fino a poco tempo fa le ricostruzioni possibili comprendevano l’utilizzo di lembi locali, come per molte ricostruzioni del viso, oppure di lembi muscolari che venivano ruotati fino alla lingua, come il lembo di muscolo grande pettorale.

E’ facile immaginare unto questi tessuti fossero poco adatti, per volume, forma e consistenza, a ricostruire la lingua.

Le cose sono cambiate dall’avvento della microchirurgia (come per il lembo DIEP per il seno).

Se il difetto è piccolo sarà sufficiente poco tessuto prelevato dalla parte più nascosta dell’avambraccio, la pelle in questo caso è sottile e si adatta a riformare la lingua.

La microchirurgia permette di utilizzare il tessuto di qualsiasi parte del corpo e di portarlo a livello della lingua per ricostruirla nel migliore dei modi.

Se il difetto è un po’ più grande generalmente viene scelta la coscia per ricostruire la lingua poiché il tessuto della coscia è più spesso.

In ogni caso non si creano danni alle parti del corpo sacrificate per prelevare la ricostruzione.

Le tecniche sopra descritte comportano degli interventi che possono essere gestiti solo da equipe di chirurghi plastici esperti in microchirurgia e l’intervento dura molte ore.

In seguito all’intervento di ricostruzione della lingua bisognerà essere indirizzati ai corretti logopedisti per iniziare il giusto periodo di riabilitazione per riprendere a parlare normalmente.