Ricostruttiva

Ricostruire il corpo

Esistono tante tecniche chirurgiche, più o meno complesse, per ricostruire parti del corpo che devono essere rimosse a causa della scoperta di un tumore.

Leggi ancora

Ricostruire la lingua

In molti casi non sarà possibile riprendere a parlare o a mangiare normalmente se, dopo un intervento di asportazione della lingua, non si esegue la migliore ricostruzione possibile.

Leggi ancora

Ricostruire il viso

E' essenziale che anche dopo la più piccola asportazione di una parte del viso questa sia ricostruita con le tecniche più moderne e meno invasive di chirurgia plastica.

Leggi ancora

Tecniche alternative

La ricostruzione del seno con lembo di gran dorsale o lembi di gluteo sono oramai sempre più rare ma in alcuni casi selezionati restano le uniche possibilità per riavere il proprio seno.

Leggi ancora

Lembo diep

Solo pochi chirurghi praticano da più di un decennio questa tecnica che permette di ricostruire totalmente il seno, senza danneggiare i muscolo della pancia, anche se si ha subito la radioterapia.

Leggi ancora

Lipofilling seno

La ricostruzione del seno con cellule adipose staminali permette di correggere difetti parziali e di migliorare notevolmente il risultato di ricostruzione con protesi (ricostruzione ibrida).

Leggi ancora

Protesi mammarie

In caso di mastectomie nac sparing e di seni di partenza medio-piccoli sarà possibile ricostruire totalmente il seno durante l'intervento di mastectomia con una protesi definitiva.

Leggi ancora

Espansore mammario

In molti casi la ricostruzione con espansore mammario è ancora quella che può assicurare il risultato finale migliore. E' indispensabile valutare ogni situazione con i vostri chirurghi.

Leggi ancora

Ricostruire il seno

La ricostruzione del seno deve essere affidata ad un chirurgo plastico ricostruttivo non solo esperto di seno ma che vi possa proporre tutte le tecniche di ricostruzione possibile.

Leggi ancora

Linfonodo sentinella

Con l'introduzione della tecnica del linfonodo sentinella si evita di svuotare inutilmente l'ascella e provocare un fastidioso linfedema.

Leggi ancora