Fillers

Sopratutto se è la prima volta che si decide di cancellare qualche ruga è meglio iniziare con un trattamento poco invasivo e riassorbibile: i fillers di acido ialuronico.

 

Chi può sottoporsi alla procedura:

Possono sottoporsi a questo tipo di trattamento tutte le persone con piccole rughe del volto. Le più tipiche sono quelle intorno alla bocca: i solchi nasogenieni. Oppure vengono impiegati per riempire le labbra, gli zigomi e ridefinire il contorno della mandibola.

Per fillers si intende tutte quelle sostanza che servono per cancellare delle piccole rughe dal volto o per riempire alcune parti del viso, come le labbra e gli zigomi.

I fillers sono prodotti naturali utilizzati per correggere le rughe del viso.

che non possono creare nessun tipo di allergia o di reazione, perché costituiti da acido ialuronico.

L’acido ialuronico è un normale elemento della pelle che, col passare degli anni, può diminuire e perciò si formano le rughe.

Esistono molte marche differenti di fillers, è meglio affidarsi a case produttrici serie e rinomate.

Le rughe più spesso trattate con i fillers sono quelle sulle guance, agli angoli della bocca: i solchi nasogenieni. Questi segni vengono col tempo e possono peggiorare specialmente dopo rapidi dimagramenti.

Altre rughe poco meno frequenti sono quelle delle labbra (o rughe del fumatore), degli occhi (zampe di gallina) ma anche di altri parti del viso.

Per ogni parte del viso esiste un filler specifico studiato appositamente per quel tipo di ruga, i fillers delle labbra sono diversi dai fillers delle guance e così via..

come funziona il trattamento

I fillers vengono iniettati nel viso grazie a 2 o 3 punture indolori che durano pochi secondi e non lasciano quasi mai alcun livido.

Non è necessario preparare il viso con alcun tipo di anestesia perché i fillers più moderni contengono un anestetico locale che rende l’iniezione indolore.

E’ importantissimi però non assumere aspirina prima o dopo il trattamento, altrimenti il sangue potrà essere scongelato e si formeranno delle ecchimosi e dei lividi.

risultati

I risultati sono immediati e raramente serve un secondo trattamento a breve, ad esclusione delle rughe che sono molto profonde e presenti da molti anni.

La pelle dopo poche ore si spiana e le rughe scompaiono quasi totalmente.

In alcuni casi è utile associare ai fillers, anche nella stessa seduta, un trattamento laser o di botulino oppure dei fili biorivitalizzanti per tendere la pelle del viso o del collo.

Dopo circa 6-8 mesi sarà necessario ripetere il trattamento, anche se è possibile che dopo qualche anno i risultati restino stabili per più tempo perché il fillers aiuta la naturale formazione di collageni.

TESTIMONIANZE