Epilazione Laser

Il laser a Diodi ed il Nd-Yag sono gli unici laser che permettono di rimuovere i peli superflui anche in persone con carnagioni scure. Affidatevi ad un chirurgo plastico per non rovinare la vostra pelle.

 

Chi può sottoporsi al trattamento

Possono sottoporsi a questo tipo di procedura tutte le persone che desiderano rimuovere i peli superflui rivolgendosi ad uno specialista qualificato e non ad un centro con personale non medico.

Epilazione permanente: l’epilazione Laser

L’epilazione laser può essere eseguita sia per eliminare in modo permanente i peli superflui sia per risolvere situazioni di infiammazione della pelle come le folliculiti.epilazione permanente

Sono molte le apparecchiature in commercio sia in ambulatori medici sia in centri estetici che promettono una depilazione definitiva.

La più diffusa è la luce pulsata che viene utilizzata da personale non medico. Essendo un trattamento più leggero non solo necessita di moltissimi trattamenti ma inoltre può essere molto meno efficace di un laser. Inoltre anche queste apperchiature, se non usate correttamente, possono macchiare la pelle.

E’ consigliato quindi prendere in considerazione una spesa leggermente maggiore ma affidarsi alle cure di un medico o ancora meglio di un chirurgo plastico estetico.

Il chirurgo può valutare attentamente la pelle, i peli ed il vostro fototipo, in base a molti parametri potrà indicarvi quale soluzione è più adatta per voi.

laser o luce pulsata?

Entrambe le soluzioni possono essere valide ma la scelta dovrà essere presa insieme al vostro chirurgo considerando le caratteristiche della pelle ed il risultato che vorrete ottenere.

Il laser a Diodi ed il Nd-Yag di ultima generazione sono quelli che riescono ad avere i migliori risultati anche nelle persone di carnagione piuttosto scura.

dove?

le zone più comunicamente trattate sono il viso (anche durante uno skin resurfacing) sia negli uomini sia nelle donne, le ascelle, le braccia, l’inguine, il petto ed i capezzoli, la schiena e le gambe, ma anche il seno nelle donne ed i pettorali negli uomini.