Zigomi alti per un viso più luminoso: trattamento filler

12 giugno, 2018 10:12 am scritto da Dott. Andrea Spano
Tags: ,

È naturale che, con il trascorrere del tempo, il corpo risenta degli anni che passano, lasciando sulla nostra pelle segni più o meno evidenti.
Ad esempio, il viso perde la sua elasticità, presentando cedimenti, depressioni e rughe, apparendo stanco e abbandonando la forma armoniosa di un tempo.
Una parte essenziale dell’armonia del volto sono gli zigomi, che tendono a svuotarsi a causa del cedimento muscolare negli anni. In casi come questo, esistono alcune soluzioni che possono rendere nuovamente piacevole la forma di questa specifica area:

  • Iniezioni di fillers, come acido ialuronico o Radiesse
  • Lipostrutturalipofilling
  • Protesi

Oggi ci occuperemo del primo trattamento, le iniezioni di filler.
Questi sono rimedi naturali ed efficaci contro l’invecchiamento cutaneo, ideali quando si desidera lavorare sul design delle forme. Intervenendo adeguatamente sugli zigomi, rendendoli ben proporzionati, si riesce a conferire al viso una nuova luminosità e una forma perfetta.

Il trattamento

Il filler all’acido ialuronico agisce direttamente sull’area interessata, riempiendo rugosità e depressioni e, allo stesso tempo, rinnovando la struttura del derma, donando un’espressione ringiovanita, distesa e rilassata.
Il trattamento consiste nell’iniettare nella zona depressa una certa quantità di materiale, e l’effetto è immediato: gli zigomi si riempiono e aumentano di volume, con un effetto assolutamente naturale. Il risultato non è permanente, ma dura dai 6 ai 10 mesi, questo perché l’acido ialuronico è un filler riassorbibile, ovvero viene progressivamente metabolizzato dall’organismo con tempi variabili. Nelle prime 24-48 ore dopo il trattamento, potrebbe apparire un lieve rossore, e la zona trattata potrebbe risultare leggermente più gonfia rispetto al risultato che si vuole ottenere. Ogni eventuale fastidio post trattamento, comunque, scomparirà in poche ore, e soprattutto sarà possibile riprendere da subito tutte le attività quotidiane.

Trattare gli zigomi con una soluzione temporanea come i filler, è molto utile anche per avere un’idea del risultato qualora si voglia passare ad un intervento definitivo.

Con i filler di acido ialuronico è anche possibile ripristinare il cosiddetto “triangolo della gioventù”, fornendo proporzioni corrette a zigomi, mento, mandibola e zona perioculare, donando tonicità alla cute e rimodellando l’intero viso in maniera graduale.

Rivolgiti agli esperti

L’armonia del volto, con tratti piacevoli ed equilibrati, è uno dei fattori principali che aiutano a piacersi e ad aumentare la propria autostima. Nel caso degli zigomi, la dimensione e la forma saranno differenti a seconda della lunghezza del viso, della dimensione del naso, del mento e di molti altri fattori.
Anche per questo tipo di trattamento, è necessaria un’attenta visita pre operatoria, durante la quale si pianificheranno i tempi d’intervento e si valuteranno la forma del viso e le condizioni di salute del paziente. Per questo motivo, è fondamentale rivolgersi a medici chirurghi esperti del settore, che sappiano valutare al meglio ogni aspetto prima di procedere con il trattamento.