Ridurre la circonferenza delle cosce e snellire i glutei con la chirurgia estetica

Glutei alti e sodi dal chirurgo estetico

29 giugno, 2017 3:55 pm scritto da Dott. Andrea Spano
Tags: , , , ,

Cellulite, pelle a buccia d’arancia, ritenzione idrica e grasso localizzato. Inestetismi molto frequenti nel mondo femminile, per una questione fisiologica. Con l’avanzare del tempo, le cosce e i glutei tendono a perdere la loro naturale bellezza e le adiposità vanno a depositarsi lungo le linee dei fianchi, compromettendo l’armonia delle forme e spesso gli esercizi per dimagrire non bastano più. È una regola generale, che vale per ogni persona, ovviamente con gradi differenti da caso a caso. Viene da chiedersi allora come fanno le star di Hollywood come Sharon Stone o Jennifer Aniston ad avere delle gambe sempre da capo giro, nonostante l’avanzare dell’età. Chirurghi plastici di fama internazionale seguono le celebrità nella cura della propria immagine. Autorevoli shape-designer sanno come consigliare le loro pazienti su quale può essere la formula migliore per ogni profilo, seguendole passo passo nel loro percorso di bellezza.

Non ci sono quindi esercizi magici per dimagrire le cosce e rassodare i glutei, ma l’unica vera ricetta parte dal desiderio di un fisico in forma e una particolare attenzione ai dettagli dell’estetica del corpo femminile.

Un trattamento personale, pensato per te

Quali sono le operazioni più efficaci per la rimozione delle adiposità localizzate? Come ottenere dei glutei alti e sodi in modo poco invasivo? Come snellire le cosce, anche nei casi più seri? Esiste un percorso di bellezza che fornisce la risposta a ognuna di queste domande. L’importante è affidarsi all’esperienza pluriennale e al gusto estetico di chirurghi che possono vantare migliaia di interventi all’attivo, dei veri e propri architetti della bellezza.

 

Ma vediamo quali sono gli interventi più indicati per ogni caso, dalla laserterapia al bisturi.

I trattamenti light

Per le piccole imperfezioni cutanee, l’epilazione permanente o l’eliminazione delle smagliature, esistono soluzioni estremamente efficaci, a lunga durata e, soprattutto, poco invasive. La luce pulsata e il laser frazionato sono le tecniche più indicate in questo senso.

Liposuzione,Lifting e Lipofilling per la Lipostruttura ed il ringiovanimento del corpo

Tuttavia, per ridurre la circonferenza delle cosce e rassodare i glutei, questi espedienti non bastano. Viceversa, Il lifting non chirurgico Ulthera è in grado di restituire una pelle tonica e levigata, eliminando le lassità tipiche del fondoschiena e delle gambe. Grazie all’azione di ultrasuoni microfocalizzati, Ultherapy costituisce l’arma vincente contro la perdita di tonicità cutanea. Ma la vera chiave di volta per smaltire il grasso localizzato ha il nome di Intralipoterapia, un trattamento unico ed innovativo che ha la capacità di far espellere tutto il grasso dal corpo attraverso le vie naturali, senza danni per la cute o problemi di natura vascolare. Delle semplici iniezioni della soluzione Aqualix consentono di ritrovare l’armonia delle proprie linee, eliminando i tanto odiati cuscinetti, grazie all’intervento del principio attivo, che stimola la fuoriuscita del grasso dalle cellule adipose.

Snellire cosce e glutei con la chirurgia estetica

Laddove si voglia intervenire in modo più serio sulle forme delle cosce e del fondoschiena, l’esperienza e la professionalità del chirurgo estetico, e la sua capacità di disegnare su ogni corpo una silhouette invidiabile, si rivelano di assolutamente determinanti.

  • La liposuzione è uno degli interventi più richiesti perché riesce a togliere di mezzo diversi chilogrammi di grasso in una sola operazione: dalle cosce e dai glutei!
  • La lipostruttura consente letteralmente di spostare il grasso da una parte del corpo ad un’altra, attraverso le tecniche di liposcultura le adiposità vengono definitivamente eliminate, proprio come il marmo che cadeva ai piedi delle sculture,scalpellate dagli artisti classici e rinascimentali.
  • Il lifting, é un’operazione molto popolare, dati i risultati sbalorditivi, ed é particolarmente indicato per ridurre la circonferenza della parte interna delle cosce. Spesso questa zona del corpo è interessata da un rilassamento cutaneo che crea un effetto altamente antiestetico. Per mezzo di un’incisione, il derma dell’interno coscia viene portato nuovamente in tensione, restituendo una pelle tonica, elastica e senza cicatrici visibili. La stessa tecnica può essere utilizzata, per il viso o per il collo.

Rendere più sodi i glutei e le cosce con la chirurgia estetica a Milano