Nuovo lifting con i fili riassorbibili

6 giugno, 2016 9:00 am scritto da Dott. Andrea Spano
Tags: , , , , , , ,

il fascino leggero della bellezza naturale

In estate, si diffonde un desiderio che accomuna, ormai, sia uomini che donne: esporre al sole un corpo tonico e un viso gradevole e giovane. Se non è stato possibile dedicare un tempo sufficiente alla cura di sé stessi, la chirurgia estetica e plastica offre un rimedio efficace e soddisfacente.

Le rughe del viso e la pelle in eccesso, che caratterizzano la pelle invecchiata, non sono più fonte di stress e preoccupazione.

il lifting con i fili biocompatibili e riassorbibili

Il lifting con i fili in PDO è un intervento quasi del tutto indolore, praticato dallo specialista in chirurgia estetica e plastica in ambulatorio e senza anestesia.
Il PDO o polidioxanone, un poliestere ottenuto dalla polimerizzazione del monodioxanone, è utilizzato da una trentina d’anni per i fili di sutura in chirurgia, riassorbibili per via linfatica tramite idrolisi. I piccoli edemi o i lievi gonfiori nelle zone di applicazioni, spariscono rapidamente dopo l’applicazione di ghiaccio.

Questa procedura soft restituirà in poco tempo idratazione, elasticità e compattezza ai tessuti ptosici di viso e corpo.
Un esempio? Con il lifting braccia e lifting glutei, e la conseguente azione benefica di trazione, si può sollevare con successo lo sgradevole eccesso pelle rilassata.
Rughe viso e rughe collo? Il lifting con i fili per tirare la pelle le elimina

Invecchiare, vedere la pelle opaca e segnata da rughe, con le guance parzialmente svuotate e cadenti, toglie spesso serenità.

I fili per tirare la pelle sono un dispositivo medico, con uno spessore variabile da 0,05 a 0,19 mm e una lunghezza da 3 a 16 cm. a seconda della zona da trattare.

Il viso: zigomi, mandibola, guance e molto altro

I risultati immediatamente visibili del corretto lifting viso? Rimodellamento e ridefinizione del profilo del viso e dell’angolo mandibolare, distensione delle rughe ai lati del naso, delle zampe di gallina, del contorno labbra, delle rughe del burattino e dell’area periauricolare.

I fili, dotati di micro ancore e disposti lungo linee precise, non distendono solo le rughe viso, ma le rughe collo e del décolleté. È possibile, inoltre, sollevare l’antiestetico eccesso pelle del doppio mento. Il lifting viso ringiovanisce e restituisce l’autostima perduta. Invecchiare è un percorso naturale, ma attenuarne gli effetti aiuta a vivere con spirito nuovo.

Il corpo: lifting braccia, interno cosce, ginocchia, addome e glutei

La pelle invecchiata si assottiglia, cede e perde tonicità. I fili riassorbibili sono inseriti con aghi sottilissimi, ancora più sottili di quelli usati per il lifting chirurgico o degli aghi da insulina.

I fili, composti da monofilamenti, attivano il metabolismo, la circolazione linfatica e sanguigna, apportano vitamine e stimolano la produzione di fibre di neo collagene di tipo 1 nel derma. La cute migliora la sua texture, si rigenera e, nel contempo, si compie l’effetto tensorio e di sostegno della struttura connettivale e muscolare.

Il lifting glutei con i fili in PDO è uno dei trattamenti più richiesti dalle donne in previsione di indossare il bikini o il costume da bagno intero sgambato. La biostimolazione continua anche dopo il trattamento: il collagene che si è formato intorno ai fili raggiunge, infatti, il suo massimo livello dopo circa 2-3 mesi. Il totale riassorbimento avviene in circa 180 giorni.

Lo specchio rifletterà l’immagine fresca e sana di una persona rifiorita e serena.