Gambe e glutei da star con Cellfina System

19 maggio, 2018 5:09 pm scritto da Dott. Andrea Spano
Tags: ,

Dire addio alla cellulite non è mai cosa semplice: fattori come attività fisica intensiva, creme, gel o fanghi specifici, alimentazione attenta, possono certamente migliorare l’aspetto generale del corpo, ma non fanno scomparire i fastidiosi “buchi” dovuti a questo inestetismo.

Cellulite: facciamo chiarezza

Nonostante siano inestetismi piuttosto diffusi tra le donne, e in qualche modo correlati tra loro, si tende a far confusione tra ritenzione idrica e cellulite: ricordiamo che la prima è una tumefazione dei tessuti dovuta all’accumulo di liquidi nello spazio tra le cellule, mentre la seconda è un ispessimento dei setti fibrosi sottocutanei che porta alla formazione di piccoli nodi, avvallamenti e rigonfiamenti.
Scendiamo un momento nel dettaglio: alla base della cellulite vi è un’infiammazione del pannicolo adiposo sottocutaneo, che può avere origini genetiche, metaboliche, ormonali e vascolari, magari aggravate da vita sedentaria o cattiva alimentazione. Alterazioni di questo tipo possono causare un ispessimento di alcuni setti fibrosi presenti sotto la pelle, determinando l’aspetto cosiddetto “a buccia d’arancia”.

Nel panorama nella medicina estetica, la soluzione più innovativa per combattere l’inestetismo della cellulite si chiama Cellfina, dispositivo in grado di contrastare la pelle a materasso e i tipici avvallamenti presenti soprattutto su cosce e glutei. Questo trattamento agisce recidendo i setti fibrosi sottocutanei e ottenendo il rilascio della cute, che risulterà distesa e levigata a lungo nel tempo.

Trattamento e risultati

Tecnologia di nuova generazione, ideata negli USA e approvata dalla FDA, Cellfina è priva di effetti collaterali, non presenta contro indicazioni e ha costi abbastanza contenuti (anche perché i risultati sono visibili dopo una sola seduta).
Il trattamento si effettua in anestesia locale e ha una durata dai 45 ai 90 minuti, in base all’estensione e alla complessità dell’area da trattare. In seguito alla seduta si presenterà solo un leggero indolenzimento, o al massimo qualche piccolo ematoma, ma ogni eventuale fastidio tenderà a scomparire nei giorni successivi. Per la tipologia di trattamento minimamente invasivo, la ripresa di tutte le attività è immediata.

Cellfina Treatment comporta una riduzione notevole e provata dell’inestetismo della cellulite su cosce e glutei. I risultati sono visibili già dopo pochi giorni, si assestano in un paio di settimane e durano fino a 3 anni. Il trattamento Cellfina è ripetibile in base alle necessità del paziente, e si può combinare con altri trattamenti estetici o interventi chirurgici come Aqualyx, Sculpsure, o Liposuzione.

Scegli la bellezza sicura

È assolutamente necessario informarsi adeguatamente prima di sceglie di sottoporsi ad un trattamento di questo tipo: la sua apparente semplicità non deve trarre in inganno, perché mani non esperte potrebbero mettere a rischio la salute del paziente. Per questo motivo bisogna rivolgersi a uno specialista adeguatamente formato nell’applicazione di Cellfina, un medico chirurgo che abbia seguito l’apposito training e che possa donare alla persona i risultati e la qualità desiderati.