senza cicatrici

Cicatrici nascoste o invisibili

18 aprile, 2016 5:36 pm scritto da Dott. Andrea Spano
Tags: , , , ,

la bacchetta magica non esiste

Purtroppo tutti gli interventi di chirurgia plastica lasciano inevitabilmente delle cicatrici sulla pelle.
Questo è il caso, per esempio, di quando si aumenta un seno inserendo una protesi, di quando si rende la pancia piatta rimuovendo la pelle in eccesso od ancora di quando eliminamo le occhiaie e le borse adipose degli occhi.

Le tecniche di ultima generazione, che solo pochi chirurghi praticano, lasciano cicatrici piccole e nascoste

interventi senza cicatrici

Questi nuovi interventi sono nati grazie alle esperienze internazionali del Dr. Spano che ha unito differenti tecniche chirurgiche in modo da ottenere risultati sempre eccezionale e cicatrici sempre più ridotte, quasi invisibili.

Sono molti gli interventi che possono essere elencati come senza cicatrici, a distanza di qualche mese infatti sarà quasi impossibile ritrovare sulla pelle i segni delle incisioni chirurgiche.

Vediamo di parlare ora delle procedure più richieste:

Mastopessi senza cicatrici

E’ l’intervento più conosciuto e richiesto in assoluto, permette di sollevare il seno di circa 3-4 cm grazie a piccole cicatrici nascoste nel solco sottomammario del seno.
E’ la tecnica ideale per riempire e sollevare un seno che si è moderatamente svuotato come per esempio succede dopo u na gravidanza.

Cicatrici Mastoplastica additiva

In casi selezionati è possibile aumentare il proprio seno inserendo delle protesi in gel di silicone coesivo direttamente da un piccolo taglio nell’ascella.
Un tempo questa tecnica era possibile solo quando si utilizzavano le protesi saline, cioè riempite di acqua, tuttavia la forma e la consistenza di queste protesi era piuttosto scadente e si potevano rompere facilmente.
Oggi il Dr. Spano pratica la mastoplastica additiva ascellare anche con protesi di ultima generazione, riuscendo a realizzare aumenti di seno anche medio grandi.
Dopo pochi mesi sarà molto difficile riuscire ancora a vedere il taglio sotto le ascelle.

Cicatrici Addominoplastica

E’ senza dubbio l’intervento più richiesto dopo la gravidanza, poiché è facile che resti della pelle e del grasso in eccesso in pancia.
In molti casi è anche l’occasione per abbassare, accorciare e quindi nascondere la cicatrice da parto cesareo.
Grazie alla nuova tecnica che pratica il Dr. Spano è possibile rimuovere più pelle dalla pancia senza creare nessuna cicatrice all’ombelico, sarà quindi possibile sottoporsi ad una vera addominoplastica ma con la piccola cicatrice tipica della miniaddominoplastica.
Se necessario potrà essere associata un po’ di liposuzione senza bisogno di creare nessuna ulteriore cicatrice.

Gluteoplastica senza Cicatrici

Tecnica praticata da pochi chirurghi e conosciuta come Brazilian Lift poiché originaria dalla regione madre della chirurgia estetica, infatti le donne brasiliane desiderano che i propri glutei siano sempre alti e sodi.
Grazie a questo nuovissimo intervento è possibile riempire e sollevare i glutei grazie ad un importante trapianto di tessuto adiposo con tecnica molto simile a quella del Lipofilling, quindi senza alcuna cicatrice e con tempi di recupero rapidissimi.

Cicatrici Blefaroplastica

Non sempre quando si esegue un intervento di ringiovanimento delle palpebre, detto anche blefaroplastica, si riesce a cammuffare completamente le cicatrici chirurgiche.
Fortunatamente se insieme al bisturi tradizionale possiamo vantarci di una seconda arma a disposizione, cioè il laser, la situazione è molto differente.
Infatti grazie alla blefaroplastica laser le cicatrici delle palpebre superiori saranno completamente nascoste nella piega palpebrale superiore, mentre per la palpebre inferiori sarà sufficiente eseguire un resurfacing laser (Madonna Lift) per tendere la pelle.
I casi che presentano grandi accumuli di grasso (le borse palpebrali) potranno essere risolti grazie all’asportazione del grasso mediante una piccola incisione transcongiuntivale invisibile.

Cicatrici Liposuzione

Fortunatamente l’intervento di liposuzione è già tra quelli che non lasciano cicatrici evidenti, consistendo in una aspirazione del grasso dall’interno, grazie a specifiche cannule.
Tuttavia possono restare nel corpo delle piccole cicatrici di qualche mm che, specialmente se si prende del sole, possono restare evidenti.
Le piccole cicatrici da liposuzione possono essere fatte in modo che siano nascoste tra le pieghe del corpo e, nel caso in cui dovessero cicatrizzare non bene, possono comunque essere trattate con il laser Smartxide2 che è specifico per migliorare la qualità delle cicatrici.