Lipofilling mani

Il grasso eliminato da qualsiasi parte del corpo può servire a rendere meno evidenti tendini o vene delle mani. Il dorso delle mani riacquista immediatamente giovinezza.

 

Chi può sottoporsi all’intervento:

Possono sottoporsi a questo tipo di chirurgia plastica tutte le persone che vedono invecchiate le proprie mani.

Le nostre mani invecchiano ed alcuni segni lo rendono evidente.

Compaiono delle piccole macchie di colorito brunastro tipiche delle mani che aumentano in continuazione mese dopo mese. I tendini delle mani diventano più evidenti ed ad ogni movimento delle dita sono più superficiali e più in mostra.

La causa comune di queste manifestazioni è la pelle che perde elasticità e diventa quindi meno lucida e compatta cambiando quindi pigmentazione e mettendo in evidenza le vene e le strutture sottostanti.

Se questi fenomeni sono solo agli inizi si possono correggere e si può quindi ringiovanire le mani grazie all’aiuto della medicina estetica e della laserterapia.

indicazioni

La chirurgia estetica delle mani è indicata quando si cerca una soluzione a lunga durata per ringiovanire le mani e non si vuole più ricorrere o non basta più la semplice medicina estetica.

tecnica chirurgica

La tecnica più efficace per ridare volume, spessore ed elasticità alla pelle delle mani è quella del lipofilling. Con delle piccole cannule il grasso è prelevato dalle braccia o da qualsiasi altra parte del corpo e quindi infiltrato nel dorso delle mani.

Non è prevista nessuna cicatrice visibile.

risultati

Le mani appena i lividi scompaiono, cioè dopo pochi giorni, appaiono ringiovanite grazie allo spessore guadagnato con il lipofilling. In seguito grazie all’utilizzo di un laser co2 frazionato microablativo o della luce pulsata ad uso esclusivo medico si potranno eliminare anche le macchie ancora presenti.