Liposuzione e lipostruttura caviglie e polpacci

In casi selezionati si possono rendere più magre le caviglie grazie ad un particolare liposuzione. Se non è possibile cercheremo di rendere più slanciate le gambe con la tecnica della lipostruttura.

 


Chi può sottoporsi all’intervento:
Possono sottoporsi a questo tipo di chirurgia plastica chiunque non sia contento della forma della linea delle proprie caviglie e dei polpacci. Le gambe devono poter apparire slanciate e proporzionate con il resto del corpo.

La forma delle gambe deve essere armonica e definita secondo dei rapporti ben precisi.

Sia negli uomini che nelle donne i polpacci devono avere una circonferenza che è circa il doppio di quella delle caviglie ma ciò dipende da altri fattori.

Infatti la dimensione dei polpacci e delle caviglie deve essere proporzionata ed armonica con tutto il resto del corpo e soprattutto con le cosce, i glutei e le ginocchia.

Inoltre l’altezza e la struttura ossea e muscolare modificano questo rapporto secondo dei canoni ben precisi.

Durante la visita con il chirurgo plastico, in presenza di caviglie o polpacci troppo grossi bisognerà capire se questo è dovuto ad una struttura ossea e muscolare molto sviluppata oppure ad un eccesso di tessuto adiposo.
liposuzione-caviglie-e-polpacci

Nel caso in cui non fosse possibile eseguire una liposuzione delle caviglie l’unica possibilità rimarrà quella di aumentare i polpacci per ristabilire un corretto rapporto di volumi nella gamba.

Se presenti le smagliature presenti sui polpacci potranno essere trattate con il laser.

indicazioni

Solo nel caso in cui le caviglie non siano snelle per un accumulo di grasso si potrà procedere con una liposuzione delle caviglie.
Un discorso analogo vale per i polpacci e la liposuzione dei polpacci sarà indicata nel caso di accumulo di tessuto adiposo in una gamba priva di  muscoli molto sviluppati.

intervento

La liposuzione caviglie e polpacci si pratica con delle cannule molto piccole che servono per rimodellare i tessuti in maniera poco traumatica.
Se necessario il grasso aspirato servirà per aumentare i polpacci grazie la tecnica del lipofilling che in questo caso può anche essere chiamata liposcultura.

Oppure se avremo tessuto adiposo a sufficienza potremo utilizzarlo per aumentare altre parti del corpo come il seno, i glutei, ma anche per rendere più giovane il viso e le mani.

risultati

Le gambe saranno gonfie per qualche settimana e dovranno essere riparate dal sole fino a quando i lividi non saranno andati via.
Dei piccoli punti saranno necessari ma si rimuoveranno dopo pochi giorni senza lasciare alcuna cicatrice visibile.