Filler mani

Per chi vuole risultati immediati senza lividi e gonfiori, usando i prodotti di ultima generazione come il Radiesse, è possibile ringiovanire le mani in pochi minuti.

 

Chi può sottoporsi all’intervento:

Possono sottoporsi tutte le persone che vogliono ringiovanire le proprie mani senza ricorrere ad alcun intervento chirurgico.

Come possiamo ringiovanire le mani senza chirurgia?

I filler mani sono una novità della medicina estetica e permettono di avere mani giovani che nascondano i segni dell’età.

Esistono tecniche come il lipofilling per ringiovanire le mani con dei piccoli interventi di chirurgia estetica con ricovero in day hospital ed anestesia locale, ma se si desidera una correzione ancora più light si può ricorrere alla medicina estetica.

La procedura di infiltrazione ambulatoriale di filler mani
va ripetuta ogni 6-8 mesi circa.

Grazie alla nascita di un prodotto natura e compatibile con il nostro organismo che si chiama Radiesse, le mani vengono infiltrate in maniera molto soft per poter ridare tono, spessore e compattezza alla pelle.

Con questa tecnica i tendini e le vene delle mani, che diventano sempre più evidenti col passare degli anni, si vedono molto di meno e la pelle appare più tesa.

Dopo le punturine di Radiesse se rimangono ancora le fastidiose macchie tipiche dell’invecchiamento possono essere tolte grazie alle applicazioni di laser di ultima generazione CO2 micro ablativi e frazionati, possibilmente abbinati alla radiofrequenza.

Il trattamento dura pochi minuti ed è completamente indolore.

Il gonfiore è minimo e può essere ulteriormente ridotto applicando del ghiaccio per qualche ora.

Non sono necessari cerotti o punti di sutura.