Intervento chirurgico di Addominoplastica a Milano

Il rimodellamento totale dell’addome permette di creare una pancia piatta e definita nei punti giusti. Se necessario è possibile anche rinforzare la muscolatura addominale.

 

Chi può sottoporsi all’intervento:

Possono sottoporsi a questo tipo di chirurgia plastica tutte le persone con eccesso di pelle e di grasso a livello addominale. 

Come avere una pancia piatta grazie all’Addominoplastica

La pancia è una delle parti del corpo più delicate, non è facile riuscire a mantenere una pancia piatta e tonica nemmeno seguendo la giusta alimentazione e facendo molto sport E’ sufficiente per poche settimane mangiare un po’ più del normale o non trovare il tempo per l’attività fisica per vedere purtroppo formarsi accumuli di tessuto adiposo che gonfiano l’addome.

Il grasso si può accumulare sia intorno all’ombelico sia sui fianchi creando le cosiddette maniglie dell’amore.

Il passare del tempo e l’attività sedentaria creano inoltre un rilassamento delle fasce dei muscoli della pancia che, nonostante non ci sia tanto grasso in eccesso, inizia a gonfiarsi. Rapidi e ripetuti cambiamenti (chiamato anche “effetto fisarmonica”) di peso possono portare inoltre alla formazione di un eccesso di pelle.foto addominoplastica

Anche la gravidanza concorre purtroppo nel peggiorare l’aspetto dell’addome aggiungendo spesso anche la formazione di smagliature intorno all’ombelico e sui fianchi. Se la nostra pancia presenta solo inizialmente questi segni allora è possibile rimettersi in forma ricorrendo unicamente alla medicina estetica od alla laserterapia, cioè evitare un intervento chirurgico.

Quando invece la pancia appare più rilassata e gli accumuli di tessuto adiposo sono maggiori, allora sarà indispensabile ricorrere ad un intervento di miniaddominoplasticaaddominoplasticaliposuzione od ad interventi chirurgici combinati.

Prima di decidere quale intervento è più indicato per avere una pancia piatta e creare armonia e proporzione con tutto il corpo è indispensabile eseguire una dettagliata visita specialistica con una valutazione morfologica del corpo e della regione addominale.

Durante la visita verranno analizzati i precedenti interventi chirurgici eseguiti, farmaci presi in maniera abituale ed eventuali allergie. Inoltre sarà indispensabile capire quali sono le aspettative del paziente per poterle allineare con le reali possibilità di successo dell’intervento.
Il trattamento od i trattamenti chirurgici decisi saranno totalmente personalizzati poiché come non esistono due persone identiche non esistono tanto meno due interventi identici.

indicazioni

L’addominoplastica è l’intervento di chirurgia plastica che rimuove la pelle in eccesso della pancia ed il grasso che si è accumulato e se necessario rinforza anche la parete muscolare addominale (diastasi addominale). addominoplastica

E’ indicata in tutte le persone che presentano abbondante cute in eccesso od un importante rilassamento dei muscoli della pancia (frequente dopo la gravidanza). In questi casi solo una liposuzione dell’addome non sarebbe sufficiente a correggere il problema e rischierebbe di peggiorare la situazione creando nuove pieghe della cute della pancia.

intervento

L’intervento viene eseguito solo in strutture di Milano con un elevato standard chirurgico e di assistenza post operatoria. Frequentemente è necessaria un’anestesia generale e solo in caso di piccole correzioni è sufficiente un’anestesia locale con sedazione; la chirurgia sarà sempre preceduta da una visita ed  un colloquio con l’anestesista.Una grande novità è rappresentata dal fatto che il grasso aspirato potrà essere eliminato oppure utilizzato per aumentare il senodefinire i gluteiaumentare i polpacci con la tecnica della lipostruttura, oppure per il lipofilling del viso.

risultati

Dopo alcuni mesi dall’intervento chirurgico sarà possibile riavere un giro vita più armonico, una pancia più piatta ed un addome più tonico. E’ tuttavia fondamentale non fumare, avere un peso stabile, una dieta controllata ed eseguire regolare attività fisica.

Se necessaria potrà essere associata anche della Liposuzione sia per rifinire il profilo della pancia sia per andare a modellare i fianchi e le maniglie dell’amore.

La cicatrice che dovrà essere fatta sarà introno all’ombelico ed orizzontale sopra il pube (un po’ più lunga di quella che viene tipicamente usata per il parto cesareo) e potrà essere nascosta dagli slip o da un costume.

Il paziente dovrà indossare una guaina contenitiva per un paio di mesi per facilitare la guarigione ed il risolversi del gonfiore.

Una variante dell’addominoplastica è l’addominoplastica Estesa (ad alta tensione).

Questa tecnica sviluppata recentemente negli Stati Uniti, permette contemporaneamente di tendere il tessuto delle cosce che è stato svuotato dalla liposuzione.